Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  





Luoghi della cultura
 
Tipologia:
Provincia:
Testo da cercare:
 
 

Elenco di tutti i Parchi e giardini
0Valva (SA) - Villa d'Ayala
La Villa d'Ayala La villa d’Ayala, detta castello, ha uno sviluppo planimetrico di circa 600 metri quadrati ed abbraccia la torre ed il contiguo cortile interno per una altezza massima di circa 20 metri per un totale di tre piani e un sottotetto. Il perimetro superiore del secondo piano e del sottotetto sono provvisti di merli e agli angoli sorgevano cinque torrette, crollate e demolite a seguito dei danni causati dal sisma del 1980. La Torre, denominata da alcune fonti Torre Normanna, è addossata al lato nord del Palazzo e r...
[continua a leggere]

0Salerno - Il giardino della Minerva
Poche e frammentarie sono le notizie che ci giungono sull’organizzazione dei giardini della città di Salerno nel Medioevo: una serie d’orti terrazzati e cinti furono ubicati ad occidente, lungo l’asse delle fortificazioni e del torrente Fusandola, e si giovarono della cospicua disponibilità d’acqua delle sorgenti ubicate alle falde del colle Bonadies. I giardini dell’area del Fusandola erano, nella maggior parte dei casi, degli appezzamenti di terra protetti da esili muri che svolgevano la doppia funz...
[continua a leggere]

0Parco archeologico urbano dell'antica Volcei
  La complessa vicenda insediativa di Volcei è oggi ripercorribile grazie alla costituzione del Parco Archeologico Urbano che inaugurato nel 2003, ha l'intento di collegare e di rendere fruibili in un itinerario di visita le emergenze monumentali antiche di maggiore rilievo inserite in gran parte nel tessuto dell'attuale centro di Buccino. La città antica, che allo scorcio del IV sec. a.C. fu dotata di un'imponente cinta muraria in blocchi di travertino, è nota soprattutto nelle sue...
[continua a leggere]

0Parco archeologico urbano dell'antica Picentia
Il Parco archeologico si estende attualmente su una superficie di circa 10 ettari, nell’area dove un tempo sorgeva l’abitato antico.Progettato secondo un’impostazione non tradizionale che ne prevede il progressivo, futuro ampliamento su tutta l’area urbana antica circa 85 ettari, si propone come centro di molteplici attività e interessi.La vasta area non esplorata, destinata a verde, ha la funzione tipica di un parco-giardino, dove si può trascorrere il tempo libero, in una cornice naturale recuper...
[continua a leggere]

Parco archeologico di Paestum
La città di Poseidonia venne fondata agli inizi del VI secolo a.C. da un gruppo di Achei provenienti da Sibari che presero possesso del territorio a sud del fiume Sele. Le più antiche testimonianze di questa presenza sono state rinvenute nei santuari urbani, nelle tombe individuate nelle contrade di Arcioni e Laghetto, a nord-ovest e a nord-est della città e nel santuario di Hera Argiva alla foce del Sele. Nell'area della città, fin dal suo sorgere, furono distinte nella fascia centrale di uso pubblico...
[continua a leggere]

Pagine - 1 2

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Museo Virtuale Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei Corsi



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Sviluppo sito sino al 2014 a cura di
dal 2015 Giancarlo Buzzanca - Area sviluppo applicazioni web/informatiche, sicurezza informatica DG-OR

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino: Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it - Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2018 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata