Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  


Conza della Campania AV e il post terremoto


quarantennale terremoto Conza della Campania dopo il terremoto

Dopo il terremoto. Conza della Campania AV

 

Per motivi sismici l'Amministrazione Comunale di Conza della Campania scelse di delocalizzare l'abitato in una nuova zona, Piano delle Briglie, nota per i suoi problemi idrogeologici. Doveva così essere cancellata l'antica Compsa uno dei luoghi più antichi e maggiormente ricchi di storia dell'Alta Irpinia. Grazie all'impegno offerto al Comune da questo Ufficio e dalla Soprintendenza Archeologica per le province di Salerno, Avellino e Benevento, il sito del paese originario non è stato abbandonato ma è stato trasformato, a partire dagli anni ’90, in un particolare Parco Archeologico, con attrezzature socio-ricreativo-culturali, concepito in modo da rendere leggibile la stratificazione architettonica ed urbana di Conza dal periodo romano al terremoto del 1980. I lavori, non conclusi, hanno messo in luce reperti ed elementi di valore inestimabile.

Nora Scirè

Provincia di Avellino

Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale

MiBACT

Terremoto dell'Irpinia, 40 anni dopo.

 Fotografie soggette a copyright

 

quarantennale terremoto Conza della Campania plastico

Il plastico dell'originario paese. Conza della Campania AV

 

 

quarantennale terremoto Conza della Campania cattedrale stato attuale

Cattedrale stato attuale. Conza della Campania AV

 

quarantennale terremoto Conza della Campania cattedrale dopo il terremoto

Cattedrale durante il restauro. Conza della Campania AV



« Torna a tutte le notizie

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Funzionari di zona
Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei corsi
DEMOETNOANTROPOLOGIA



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino. Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it
Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2021 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata  
Sviluppo sito sino al 2014 a cura di dal 2015 -->Giancarlo Buzzanca - DG-OR