Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  


AVELLINO "La tavola la signora delle arti belle"


LA tavola è la signora delle arti belle

 

 

Il giorno 21 dicembre 2021, alle 18.00, presso la sala Ripa del Carcere Borbonico di Avellino si inaugura la mostra La tavola è la signora delle arti belle.

La mostra  persegue l’intento di far conoscere in una nuova ottica le cosiddette arti minori come la lavorazione dei tessuti, il ricamo, i merletti, la ceramica, i metalli, le pietre preziose, attività che in Irpinia contano una lunga pratica ed antica tradizione. 

La mostra ha come filo narrativo la tavola apparecchiata come elemento rappresentativo ed iconico dell’evoluzione della cultura del convivio. La tavola apparecchiata travalica il mero aspetto materiale del pasto divenendo spazio deputato alla condivisione, alla vicinanza, all’aggregazione, alla famiglia.  La tavola, poi, è l’emblema della festa, con le sue ritualità, simbolismi e regole, con le sue suppellettili, con la cultura del cibo e del vino e della buona conversazione.

La mostra è aperta dal 21 dicembre 2021 al 07 gennaio 2022, dal lunedì al venerdì, dalle 11.30 alle 13.00.



« Torna a tutte le notizie

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Funzionari di zona
Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei corsi
DEMOETNOANTROPOLOGIA



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino. Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it
Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2022 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata  
Sviluppo sito sino al 2014 a cura di dal 2015 -->Giancarlo Buzzanca - DG-OR