Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  


LA SCUOLA EMPATICA. Presentazione del Movimento letterario, artistico, filosofico e culturale - Giovedý 16 marzo 2023, ore 10.00 presso il Museo Archeologico Provinciale di Salerno


 

Scuola Empatica 16 marzo 2023 

 

Giovedì 16 marzo, ore 10.00, presso il Museo Archeologico Provinciale di Salerno si terrà la presentazione del Movimento denominato Scuola Empatica (Empatismo), Movimento letterario, artistico, filosofico e culturale fondato nel 2020 dal poeta, scrittore, drammaturgo e critico letterario Menotti Lerro.

Tra le iniziative di spicco della Scuola Empatica ricordiamo il Premio “Cilento Poesia” giunto all’ottava edizione e diventato da quest’anno “Internazionale” grazie al contributo della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino che è riuscita ad ottenere dal Ministero della Cultura un finanziamento a valere sul “Fondo per il potenziamento della cultura e della lingua italiana all’estero”.

La Scuola Empatica rappresenta una grande Scuola nata sul territorio salernitano. All’Empatismo hanno tra l’altro già aderito circa 150 Maestri Empatici provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. Tra i Maestri ricordiamo Giacomo Rizzolatti, Maurizio Cucchi, Milo De Angelis, Dacia Maraini, Maria Rita Parsi, Franco Loi, Alessandro Serpieri, Remo Bodei, Giorgio Bàrberi Squarotti, Franco Mussida, Elena Pontiggia, Elio Pecora, Raffaele Nigro, Umberto Curi, Diego De Silva, Maria Teresa Chialant, Giuseppe Gentile, Franco Arminio, Gino Finizio, Alessandro Quasimodo, Giampiero Neri, Lidia Vianu, Vivian Lamarque, Davide Rondoni, Roberto Carifi, Tiziano Rossi, Ottavio Rossani, Omar Galliani, Antonello Pelliccia, Maria Gillan, Victor Lucena, Najwan Darwish e tanti altri.

Il Movimento empatico ha il suo epicentro nel “Triangolo Culturale del Cilento Antico” che vede nel Monte Stella il suo faro e che ha in Omignano – “Paese degli Aforismi”, Salento – “Paese della Poesia” e Vallo della Lucania – “sede del Centro delle Arti” i suoi vertici.

In breve tempo il Triangolo Culturale si è trasformato in una Piramide grazie all’adesione di circa 25 paesi del Cilento e d’intorni (questi ultimi simboleggiano dei veri e propri satelliti intorno alla Piramide stessa).

L’Empatismo rappresenta ad oggi il più grande movimento artistico-letterario contemporaneo a livello internazionale e si nutre delle innumerevoli azioni portate avanti dai suoi Maestri Empatici e soprattutto dal Centro Contemporaneo delle Arti che dal 2019 opera per la crescita del territorio cilentano, ma soprattutto per l’innovazione delle Arti tout court.

Nell’occasione della presentazione del Movimento presso il Museo Archeologico di Salerno intervengono: Francesco Alfieri, Presidente della Provincia di Salerno; Francesco Morra, Consigliere Provinciale delegato alle Politiche Culturali; Raffaella Bonaudo, Soprintendente ABAP di Salerno e Avellino; Gioia Caiazzo, Dirigente del Settore Reti e Sistemi Culturali; Rosa Maria Vitola, funzionario della SABAP di Salerno e Avellino, Coordinatrice del Premio Internazionale “Cilento Poesia”; Menotti Lerro, Fondatore del Movimento Empatico e del Premio internazionale “Cilento Poesia”; Attilio Dursi, Vice Direttore CECART. Con la partecipazione degli studenti del Liceo “T. Tasso” di Salerno e del Dirigente Scolastico Carmela Santarcangelo.

 



« Torna a tutte le notizie

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Funzionari di zona
Demoetnoantropologia 2
Siti e Aree Archeologiche 2
Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei corsi



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino. Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it
Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2022 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata  
Sviluppo sito sino al 2014 a cura di dal 2015 -->Giancarlo Buzzanca - DG-OR