Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  




SALERNO - Mostra Fotografica "Capri Revolution, dall'Isola azzurra al Parco del Cilento" di Mario Spada


locandina capri

 

L’evento culturale è finalizzato a promuovere la Campagna di sensibilizzazione della cittadinanza sul tema della donazione e trapianto d’organi - Progetto Sportello Amico trapianti

Il programma operativo predisposto dal Centro Regionale Trapianti per l’anno 2019 assegna alle Aziende Sanitarie Locali il compito di creare sinergie fra i Comuni, le Scuole e gli Enti per promuovere la cultura della solidarietà e della donazione d’organo e consentire ai cittadini di compiere una scelta informata e consapevole in materia.

Al fine di attuare quanto previsto dalla programmazione regionale, l’ASL Salerno ha predisposto il Progetto Sportello Amico Trapianti con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza per quanto riguarda la raccolta delle dichiarazioni di volontà, fornendo tutte le informazioni utili sulle attività connesse alle donazioni di organi e ai trapianti svolte sul territorio, e, insieme all’Unità Operativa Promozione della Salute del Dipartimento di Prevenzione, sta pianificando diverse manifestazioni culturali che vedono coinvolti diversi Enti e Organizzazioni di Volontariato nella loro organizzazione.

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, in adesione al Progetto Sportello Amico trapianto e alla campagna di sensibilizzazione della cittadinanza sul tema della donazione e trapianto d’organi sostenuta dall’ASL di Salerno, organizza in sinergia con lo Sportello Amico Trapianti e in collaborazione con la Provincia di Salerno, con il sostegno del Centro Regionale Trapianti e la Galleria d’Arte Contemporanea NEA di Luigi Solito, con il Patrocinio della Diregione Generale Cinema del MIBACT, del Comune di Salerno, AIDO Campania, dell’Ente Parco Cilento Vallo di Diano e Alburni e con il Matronato del Museo Madre - Museo d'arte contemporanea Donnaregina di Napoli, la mostra fotografica: Capri revolution, dall'Isola azzurra al Parco del Cilento di Mario Spada, fotografo di scena di affermati registi, a partire dal 20 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020,  presso Palazzo Pinto sede della Pinacoteca Provinciale di Salerno .

La mostra, che prevede l’esposizione di fotografie scattate sul set cinematografico di Capri revolution di Mario Martone, film che ha ricevuto svariati e notevoli riconoscimenti cinematografici, metterà in risalto le caratteristiche culturali e paesaggistiche dell’Isola di Capri e  del Parco Nazionale del Cilento, quest’ultimo territorio di competenza della SABAP di SA e AV, e andrà ad arricchire l’offerta culturale della città nel periodo delle Luci d’Artista, manifestazione organizzata  dal Comune di Salerno.

L’evento prevede la realizzazione di un catalogo dedicato, edito dalla casa editrice campana Iemme Edizoni,  che sarà distribuito a livello nazionale.

 

 

Palazzo Pinto, Via Mercanti, 63 – Salerno

19 dicembre 2019 - 26 gennaio 2020

09.00 – 19.45 / lunedì chiuso

ingresso libero



« Torna a tutte le notizie

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei corsi
DEMOETNOANTROPOLOGIA



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Sviluppo sito sino al 2014 a cura di
dal 2015 Giancarlo Buzzanca - Area sviluppo applicazioni web/informatiche, sicurezza informatica DG-OR

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino: Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it - Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2019 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata