Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  


Fontane in cittą: la fontana del Conservatorio Ave Gratia Plena #iorestoacasa #laculturanonsiferma


fontana conservatorio ave gratia plena

Il Conservatorio laicale Ave Gratia Plena, in via Canali, fu costruito nei primi anni del XVIII secolo perché ospitasse giovani donne nubili.

Al suo interno, proprio di fronte all’ingresso, vi è un’ imponente fontana con vasca. Essa si trova nel cortile, appoggiata sulla parete esterna del porticato. Con molta probabilità la sua realizzazione può farsi risalire agli stessi anni in cui veniva costruito l’intero complesso.

La fontana è composto da una nicchia divisa in due parti da una cornice orizzontale che delimita la calotta absidale; ai lati due lesene si concludono con due capitelli. La costruzione termina, nella parte superiore, in un frontone spezzato con al centro un tondo in cui è inserita una figura. Nell’abside trova posto una prima piccola vasca al di sotto della quale sta la grande vasca la cui forma segue un andamento curvilineo interrotto in più punti, così da formare un motivo geometrico composito. Nel complesso la forma architettonica non si discosta molto dalla tipologia a ninfeo usata nel corso del XVIII secolo.

Un’altra fontana, di forma ottagonale regolare, trova posto all’esterno del Conservatorio. La fontana, insieme all’intero complesso, è stata sottoposta ad intervento di restauro conservativo che ne ha impedito il degrado, restituendole il suo aspetto primitivo e la sua funzione.
M.Guglielmina Felici

Fontane in Città – XII Settimana dei Beni Culturali I luoghi del patrimonio, Salerno 1997
Edizioni Menabò



« Torna a tutte le notizie

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Funzionari di zona
Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei corsi
DEMOETNOANTROPOLOGIA



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino. Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it
Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2021 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata  
Sviluppo sito sino al 2014 a cura di dal 2015 -->Giancarlo Buzzanca - DG-OR