Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  





Luoghi della cultura
 
Tipologia:
Testo da cercare:
 
 

Elenco di tutti i luoghi della cultura
0Parco archeologico urbano dell'antica Picentia
Il Parco archeologico si estende attualmente su una superficie di circa 10 ettari, nell’area dove un tempo sorgeva l’abitato antico.Progettato secondo un’impostazione non tradizionale che ne prevede il progressivo, futuro ampliamento su tutta l’area urbana antica circa 85 ettari, si propone come centro di molteplici attività e interessi.La vasta area non esplorata, destinata a verde, ha la funzione tipica di un parco-giardino, dove si può trascorrere il tempo libero, in una cornice naturale recuper...
[continua a leggere]

Parco archeologico di Paestum
La città di Poseidonia venne fondata agli inizi del VI secolo a.C. da un gruppo di Achei provenienti da Sibari che presero possesso del territorio a sud del fiume Sele. Le più antiche testimonianze di questa presenza sono state rinvenute nei santuari urbani, nelle tombe individuate nelle contrade di Arcioni e Laghetto, a nord-ovest e a nord-est della città e nel santuario di Hera Argiva alla foce del Sele. Nell'area della città, fin dal suo sorgere, furono distinte nella fascia centrale di uso pubblico...
[continua a leggere]

0Parco archeologico di Elea/Velia
    L'antica città di Elea, che deriva il suo nome dalla sorgente locale Hyele,  fu fondata  intorno al 540 a.C. da un gruppo di esuli provenienti dalla città greca di Focea, nell'attuale Turchia, occupata dai Persiani. La città, nota nel V sec. soprattutto per le figure di Parmenide e Zenone, fondatori della famosa scuola filosofica eleatica,  raggiunge un periodo di grande sviluppo in età ellenistica e in gran parte dell'età romana fine IV a.C. - V sec. d.C.,...
[continua a leggere]

0Parco archeologico di Aeclanum
  Il Parco Archeologico di Aeclanum è situato in località Passo di Mirabella, nel Comune di Mirabella Eclano, e si affaccia sulla via Appia, la Regina Viarum che collegava Roma a Brindisi, sul cui tratto compreso tra Benevento ed Eclano sono ancora visibili i resti dell’imponente ponte noto come ponte rotto. La nascita del centro di Aeclanum, fondata dalla tribù sannita degli Irpini, risale alla fine del III secolo a.C.; l’insediamento inizialmente fu dotato di una fortificazione in legno, come racconta...
[continua a leggere]

0Parco archeologico dell'antica Abellinum
    All'interno del Parco è possibile visitare la cinta muraria e alcuni edifici pubblici, quali l'anfiteatro e le terme, eretti in epoca augustea. Lungo il percorso di visita si segnala, per la ricchezza dell’apparato decorativo, il complesso residenziale (domus) rinvenuto nell’area nord-orientale della Civita (ca. 2500 mq. di estensione) che, almeno nel suo periodo iniziale, apparteneva a Marcus Vipsanius Primigenius, liberto di Vipsanio Agrippa, genero di Augusto. Dell’antica Abellinum ...
[continua a leggere]

Pagine - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Museo Virtuale Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei corsi
DEMOETNOANTROPOLOGIA



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Sviluppo sito sino al 2014 a cura di
dal 2015 Giancarlo Buzzanca - Area sviluppo applicazioni web/informatiche, sicurezza informatica DG-OR

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino: Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it - Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2018 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata