Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  




MAIORI (SA) - Aperture straordinarie della badia di Santa Maria dell'Olearia


Un calendario di aperture straordinarie per la badia di Santa Maria dell'Olearia

 
Aperture straordinarie del complesso monumentale di Santa Maria dell'Olearia anche per il 2015, a cura del Comune di Maiori e della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le province di Salerno e Avellino.
 
Il complesso monumentale è tra i più importanti insediamenti monastici benedettini meridionali.
 
Raggiungibile con autolinea SITA Salerno-Amalfi (fermata a richiesta) o percorrendo in auto la SS Amalfitana tra Capodorso e Maiori. Disponibile dépliant bilingue (italiano- inglese).
                                    
                                                                                                                                                                                                                                                 Redattore: Stefania Ugatti
Programma delle aperture: 
dal 3 maggio al 31 maggio: domenica e lunedì ore 10.00 - 13.00;
dal 1° giugno al 1° novembre: domenica ore 10.00 - 13.00 e mercoledì ore 15.30 – 18.30.
 
 
 
Costo del biglietto: ingresso gratuito
Prenotazione: Facoltativa
Luogo: Maiori, badia di Santa Maria dell'Olearia
Telefono: 089 814209
E-mail: e.apicella@comune.maiori.sa.it


« Torna a tutte le notizie

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Museo Virtuale Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei Corsi



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Sviluppo sito sino al 2014 a cura di
dal 2015 Giancarlo Buzzanca - Area sviluppo applicazioni web/informatiche, sicurezza informatica DG-OR

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino: Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it - Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2018 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata