Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  


SALERNO - Cattedrale di san Matteo. Transetto: cattedra di Gregorio VII e sculture romaniche #laculturanonsiferma


cattedrale san matteo 38 cattedra di Gregorio VII

 

Nel centro dell’abside principale, sopra sette gradini tipici della dignità papale, è collocata la cattedra di Gregorio VII, rinvenuta durante i lavori di restauro degli anni Trenta del XX secolo. Essa ha una linea molto sobria con due braccioli laterali in marmo e uno spazio vuoto centrale dove si inseriva lo scanno ligneo, e la parete ricoperta da una ampia fascia musiva centinata. Il maggiore interesse artistico è dato dai due braccioli, la cui parte anteriore è scolpita a formare una grintosa e nervosa zampa fierina sormontata da una testa leonina, secondo una consuetudine tipica dei troni imperiali e vescovili del Medioevo.

In scultura questo modello scultoreo si ritrova già nella decorazione dei piedi di tavolo romani del I secolo d.C.. La forma tondeggiante della testa si ritrova anche nelle protomi leonine che decorano il sottarco del primo valico della navata sinistra. La medesima qualità scultorea con un profondo effetto plastico si trova nella coppia di leoni addossati che coprono la parte alta del pilastro interno di sinistra della crociera. La forma dell’occhio a goccia consente un inserimento nella produzione artistica dell’XI secolo dell’area beneventano-pugliese.

Antonio Braca, Guida illustrata alla Cattedrale di San Matteo, 2018 by Opera edizioni, Salerno

Fotografia di Michele Calocero

 

 



« Torna a tutte le notizie

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Funzionari di zona
Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei corsi
DEMOETNOANTROPOLOGIA



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino. Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it
Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2021 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata  
Sviluppo sito sino al 2014 a cura di dal 2015 -->Giancarlo Buzzanca - DG-OR