Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
 Home   Cerca   Mappa   Contatti   Supporto alla navigazione
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino  





Tutte le notizie
008 giugno 2020 - Fontane in città: il giardino della Minerva parte seconda #iorestoacasa #laculturanonsiferma ultime
  ...Su questo primo livello, oggi coltivato a orto, si trova una vasca peschiera con quattro colonne circolari in muratura, che presumibilmente erano collegate a pergola. In tale vasca gli zampilli creavano un piacevole gioco d’acqua. Un’angusta scala addossata al terrapieno conduce al terrazzo superiore posto ad una quota maggiore di cinque metri. Sullo sfondo del muro di contenimento del secondo terrapieno è presente una vasca dalle linee semplici che contiene un paramento sul quale è posto un mascherone
[continua a leggere]

008 giugno 2020 - Salerno - Un diamante del Tirreno #viaggioinitalia #estateitaliana ultime
Scopri l'Italia nei manifesti pubblicitari del Novecento che la hanno resa celebre nel mondo  www.beniculturali.it/estateitaliana. #lemascherinelascianoliberigliocchi
[continua a leggere]

004 giugno 2020 - La sfera dipinta da Sala Consilina #iorestoacasa #laculturanonsiferma ultime
                                               Foto 1   Dal corredo di una tomba di Sala Consilina, databile al VI secolo a.C., proviene una sfera in ceramica, forata nella parte superiore, su cui sono dipinti alcuni personaggi impegnati in diverse azioni. In una prima immagine, all’interno di un recinto
[continua a leggere]

004 giugno 2020 - Fontane in città: il giardino della Minerva parte prima #iorestoacasa #laculturanonsiferma ultime
La planimetria   Nella qualità del paesaggio del giardino della Minerva entrano in gioco molte componenti. In primo luogo la morfologia naturale del sito arricchita dalle modificazioni antropiche realizzate nel corso dei secoli, poi la presenza continua dell’acqua: quella silenziosa del mare che fa da sfondo al giardino, e quella euforica e gorgogliante dalle numerose fontane, dalle vasche con gli zampilli, dalle canalizzazioni. Altro elemento fondamentale è la varietà e la ricchezza delle essenze vegetali,
[continua a leggere]

003 giugno 2020 - Fontane in città: la fontana di palazzo San Massimo, terrazza #iorestoacasa #laculturanonsiferma ultime
  In corrispondenza del civico 20 di via Trotula de Ruggiero, vi è un piccolo disimpegno sul cui lato destro un cancello immette in un giardino di modeste dimensioni. Saliti alcuni gradini si percorre il grazioso vialetto che lo divide in due parti. Era questo uno degli spazi verdi che ornavano lo splendido palazzo di Guaiferio, oggi più noto con nome di palazzo San Massimo. L’edificio, infatti, non occupava solamente il versante settentrionale della via San Massimo, ma scavalcandola andava a raggiungere con la propr
[continua a leggere]

001 giugno 2020 - SALERNO La villa romana di San Leonardo #iorestoacasa #laculturanonsiferma ultime
Sorta tra la fine del II e gli inizi del I secolo a.C. ai piedi di una collina dominata da una imponente rupe calcarea, la villa romana di San Leonardo occupa un punto strategico del territorio salernitano, a controllo di un ampio tratto di pianura costiera affacciato sul golfo. Grazie alla sua posizione privilegiata, in questo complesso ben si coniugano le caratteristiche della villa rustica di età romana con quelle della residenza d’otium, in cui poter trascorrere il tempo libero godendo della vicinanza con il mare e del clima
[continua a leggere]

001 giugno 2020 - SALERNO Una statuetta di ariete da Sant’Eustachio #iorestoacasa #laculturanonsiferma ultime
      Questa statuetta in bronzo raffigurante un ariete è stata ritrovata a Salerno, in località Sant’Eustachio, in un’area in cui tracce di frequentazione stabile da parte dell’uomo sembrano risalire alla fine del V secolo a.C. La presenza di una sorgente d’acqua e il ritrovamento di un percorso basolato di accesso lasciano ipotizzare che qui sorgesse un luogo di culto all’aperto, in cui, nel corso del IV e almeno fino alla metà del III secolo a.C., si sviluppò anche
[continua a leggere]

001 giugno 2020 - Continua il "viaggio in Italia" per un'estate italiana #viaggioinitalia #estateitaliana ultime
  Viaggio in Italia – per un’estate italiana è la campagna digitale promossa dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo: un inedito racconto delle città d'arte e dei borghi attraverso i manifesti pubblicitari del Novecento. www.beniculturali.it/estateitaliana     Carife (AV) Tomba 90 – V sec a.C. Patera con manico a forma di kouros nudo con placca di collegamento raffigurante due arieti contrapposti.   Positano (SA) – Villa Romana  
[continua a leggere]

029 maggio 2020 - Fontane in città: la fontana del Conservatorio Ave Gratia Plena #iorestoacasa #laculturanonsiferma ultime
Il Conservatorio laicale Ave Gratia Plena, in via Canali, fu costruito nei primi anni del XVIII secolo perché ospitasse giovani donne nubili. Al suo interno, proprio di fronte all’ingresso, vi è un’ imponente fontana con vasca. Essa si trova nel cortile, appoggiata sulla parete esterna del porticato. Con molta probabilità la sua realizzazione può farsi risalire agli stessi anni in cui veniva costruito l’intero complesso. La fontana è composto da una nicchia divisa in due parti da una co
[continua a leggere]

027 maggio 2020 - Fontane in città: la fontana di palazzo Santamaria #iorestoacasa #laculturanonsiferma ultime
  All’inizio di via San Massimo, sulla destra, si apre l’accesso al cortile del palazzo Santamaria; all’interno, sulla sinistra, ci troviamo di fronte ad una fontana, differente dalle altre per l’impostazione dell’impianto architettonico. L’accesso avviene attraverso una scala delimitata lateralmente da due muretti che continuano nei due lati della balaustra scandita da aperture quadrilobate regolarmente cadenzate. La posizione più elevata in cui si viene a trovare la fontana, le conferisce mae
[continua a leggere]
878 notizie presenti.

Pagine - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 »»

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE 1
Scuola Medica Salernitana
Facebook
Sito Unesco: Costiera Amalfitana
SERVIZI EDUCATIVI SABAP
ART BONUS
Portale dei corsi
DEMOETNOANTROPOLOGIA



   Home |  Cerca |  Mappa |  Contatti |  Supporto alla navigazione  

Valid HTML 4.01 Transitional     

Sviluppo sito sino al 2014 a cura di
dal 2015 Giancarlo Buzzanca - Area sviluppo applicazioni web/informatiche, sicurezza informatica DG-OR

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino: Palazzo Ruggi d'Aragona, via Tasso ,46 - Avellino: Carcere Borbonico, Via Dalmazia
http://www.ambientesa.beniculturali.it - Contenuti a cura della Redazione del sito - Copyright 2007-2019 Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio SA - AV - Disclaimer - Area riservata